Lago Trasimeno

L'Umbria ha un cuore verde e un lago blu il Trasimeno



I traghetti: costo dei biglietti e carta dei servizi

Home L'arte La storia Annibale I musei Il folclore
Parchi e Oasi Gli itinerari Le isole I traghetti I Comuni Vergogna!


Orario dei traghetti nei periodi


Traghetto sul Lago Trasimeno

Linee

Tariffe in vigore dal 01.01.2013

PARTENZA DA:

Andata €

Andata e Ritorno €

PASSIGNANO A ISOLA MAGGIORE 4,80 7,30
TUORO PUNTA NAVACCIA A ISOLA MAGGIORE 4,20 6,00
CASTIGLIONE DEL LAGO A ISOLA MAGGIORE 4,80 8,10
SAN FELICIANO A ISOLA POLVESE 4,20 6,00
GIORNALIERO 14,30
GIORNALIERO - OVER 60 O ACCOMPAGNATORE 11,30
GIORNALIERO - FIGLIO UNDER 12 ANNI 7,30
SUPPLEMENTO GIORNALIERO TRASPORTO BICICLETTE 2,20
CANI DI MEDIA E GROSSA TAGLIA 2,20


LE REGOLE DEL VIAGGIO

  1. munirsi del titolo di viaggio, convalidarlo utilizzando le apposite obliteratrici e mostrarlo al personale di servizio ogni qualvolta venga richiesto
  2. in caso di mancata convalida del biglietto, il cliente dovrà darne tempestiva comunicazione al personale di servizio
  3. rispettare scrupolosamente le istruzioni e le disposizioni dell'Azienda, nonchè le indicazioni ricevute dal personale di servizio
  4. utilizzare le infrastrutture di trasporto seguendo le regole prefissate - insieme a quelle del vivere civile - non compromettendo in alcun modo la sicurezza del viaggio ed i livelli del servizio per se stesso e per tutti gli altri viaggiatori
  5. agevolare, durante il viaggio, le persone anziane e le persone con difficoltà motorie evitando di occupare i posti loro riservati, che dovranno in ogni caso essere ceduti a richiesta degli aventi diritto
  6. non occupare più di un posto a sedere per passeggero
  7. sorreggersi agli appositi sostegni e maniglie durante la marcia in vettura;
  8. non sporcare e non danneggiare vetture, impianti, strutture e accessori;
  9. rispettare il divieto di fumo all'interno dei mezzi e dei locali ove tale divieto è prescritto
  10. non adottare comportamenti che possano creare disturbo alle altre persone. Non ostruire il passaggio creando ingombro ed evitare di fermarsi davanti alle porte e alle obliteratrici
  11. tutte le fermate degli autobus e alcune fermate ferroviarie, individuate da apposito simbolo nel quadro orario, sono a richiesta. In salita - manifestare al personale l'intenzione di salire in vettura facendo cenno con la mano all'avvicinarsi del mezzo. In discesa - premere per tempo il pulsante di prenotazione di fermata dell'autobus o avvisare il capotreno al momento del controllo del titolo di viaggio o, comunque, in tempo utile prima della fermata
  12. utilizzare le porte di entrata e di uscita così come indicato dall'apposita segnaletica sui mezzi
  13. non chiedere all'autista degli autobus di scendere fuori fermata: per la sicurezza dei viaggiatori è consentito scendere solo nello spazio delle fermate stesse
  14. adottare nei confronti del personale aziendale comportamenti di rispetto e collaborazione per favorirli nello svolgimento del servizio
  15. non esercitare attività pubblicitarie o commerciali, anche se a scopo benefico, senza il consenso dell'Azienda;
  16. le riprese fotografiche, televisive e cinematografiche, all'interno di mezzi, impianti e strutture aziendali devono essere preventivamente autorizzate da Umbria Mobilità.
  17. non usare i segnali di allarme o qualsiasi dispositivo di emergenza, se non in caso di grave ed incombente pericolo
  18. non trasportare oggetti compresi tra quelli classificati nocivi o pericolosi, senza rispettare le limitazioni/indicazioni stabilite dall'Azienda
  19. non accedere nelle vetture in stato di ebbrezza manifesta o, comunque, in condizioni psicofisiche tali da creare impedimento al regolare svolgimento del servizio;
  20. il cliente è responsabile nei confronti di Umbria Mobilità per qualsiasi danno determinato dall'inosservanza degli obblighi e dei divieti espressi dal regolamento aziendale e dalla normativa vigente. E' inoltre responsabile nei confronti di Umbria Mobilità per qualsiasi danno causato dagli oggetti o animali che porta con se.

TRASPORTO BAGAGLI

Il passeggero può trasportare gratuitamente fino a due valigie purche' nessun lato di queste superi i 50 cm.

In tutti gli altri casi il passeggero è tenuto d acquistare un biglietto per ogni bagaglio.

Non è, comunque, consentito il trasporto di oggetti eccessivamente ingombranti o pericolosi, ne l'Azienda è responsabile per furti, manomissioni, deterioramento e totale o parziale perdita degli oggetti trasportati.


TRASPORTO BICICLETTE

E' consentito il trasporto biciclette nelle tratte autorizzate solo nei giorni feriali, ove lo permettano il tipo di motonave in servizio, le condizioni del traffico e meteorologiche.

La bicicletta è considerata bagaglio al seguito del singolo passeggero munito di regolare titolo di viaggio, che dovrà provvedere al carico, allo scarico del mezzo e alla sua custodia durante il trasporto, esonerando Umbria Mobilità da ogni responsabilità.

Il trasporto della bicicletta comporta il pagamento, per ciascun mezzo, di un supplemento giornaliero non cedibile, valevole su tutte le linee che svolgono il servizio di trasporto biciclette.


TRASPORTO DI BAMBINI

I bambini di età inferiore ai 6 anni possono viaggiare gratuitamente (1 adulto per ogni bambino).


PASSEGGINI PER BAMBINI

E' consentito trasportare gratuitamente carrozzine e passeggini per bambini, purche' sistemati in modo tale da non costituire pericolo e intralcio per i passeggeri.


TRASPORTO DI ANIMALI

Il passeggero può trasportare con se gratuitamente gatti o cani di piccola taglia se tenuti in braccio e in modo tale da non arrecare disturbo agli altri clienti.

Il passeggero può portare con se cani di media e grossa taglia, perche' muniti di museruola e guinzaglio, pagando regolare titolo di viaggio.

I passeggeri che accompagnano gli animali sono tenuti a risarcire gli eventuali danni provocati a cose e/o persone.


SCIOPERI

A norma di quanto previsto dalla L. 146/1990 modificata dalla legge 83/2000 l'Azienda darà tempestiva comunicazione sulle modalità degli scioperi previsti.

In base alla legge sopra richiamata, in caso di sciopero, tutti i servizi saranno comunque garantiti nelle fasce orarie di garanzia.

Traghetto da Isola Maggiore a Castiglione del Lago
DATI RIPRESI da Ufficio Navigazione Tel 075 9 637 702

www.fsbusitalia.it

umbria@fsbusitalia.it

Busitalia - Sita Nord s.r.l.- Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane

Società con socio unico soggetta alla direzione e coordinamento di Ferrovie dello Stato Italiane S.p.A.

Direzione Regionale Umbria

Strada Santa Lucia, 4 - 06125 Perugia

Tel +39 075 9 637 001 - Fax +39 075 5004530

Ufficio navigazione www.umbriamobilita.it

Alcune corse si effettuano solo in date speciali.

Prima di partire si consiglia di chiamare Umbria Mobilità al numero 075 9 637 637 in quanto i dati possono variare senza preavviso.
Trasimeno.ws non si assume alcuna resposabilità sulla loro precisione e/o completezza come da clausola di ©Copyright



Home L'arte La storia Annibale I musei Il folclore
Parchi e Oasi Gli itinerari Le isole I traghetti I Comuni Vergogna!


trasimeno.ws
Tu sei il nostro



visitatore dal 28/04/2003



oggi su acpb sono state viste ... pagine


Ti è piaciuta questa pagina?

Se "SI" votaci su Google premendo il pulsante +1 qui accanto

e per restare in contatto con noi seguici su








Trasimeno.ws è pubblicato con
Licenza Creative Commons























Grazie della lettura

Ti attendiamo presto sul Lago Trasimeno ...