Lago Trasimeno

L'Umbria ha un cuore verde e un lago blu il Trasimeno



Santuario di Maria Santissima dei Miracoli

Home L'arte La storia Annibale I musei Il folclore
Parchi e Oasi Gli itinerari Le isole I traghetti I Comuni Vergogna!



Santuario di Maria Santissima dei Miracoli

Maria S.S. dei Miracoli

Santuario di Maria Santissima dei Miracoli - il S.S. Crocifisso

S.S. Crocifisso


Siamo a Castel Rigone frazione collinare di Passignano.

Qui si trova, appena fuori le mura del borgo, il Santuario Mariano dei Miracoli.

Le origini del Santuario sono rinascimentali ... correva l'anno 1490 quando una domestica di nome Marietta intenta a prendere l'acqua presso il pozzo vide uscire dal bosco una bella Signora che le riferì del Suo desiderio di vedere sorgere in quel posto una cappellina.

L'Apparizione si ripetè più volte fino a quando il 25 Aprile 1490 la Marietta tornò in paese con la mammola (la brocca dell'acqua) piena e rovesciata.

I popolani accorsero e liberando la zona dai rovi trovarono su di un muro il dipinto della Madonna che allatta.

Intorno a quel muro nacque l'idea di realizzare il Santuario e dopo appena qualche anno, il 15 Dicembre 1494, Papa Alessandro VI ne autorizzò la costruzione.

Non è noto chi sia il progettista anche se le somiglianze esterne più con il Santuario di Mongiovino rispetto alla Chiesa del Calcinaio di Cortona, fanno più propendere per il Bramante (o suoi allievi) che per Francesco di Giorgio Martini.

Santuario di Maria Santissima dei Miracoli


All'inteno il Santuario (una piccola pinacoteca di artisti locali) troviamo:

  • il dipinto della Madonna dei Miracoli di artista ignoto posto nel transetto di destra

  • il Crocifisso ligneo di artista ignoto posto nel transetto di sinistra

  • la nicchia affrescata dal cortonese Tommaso Bernabei detto il Papacello nel transetto di sinistra

  • la pala dell'altare maggiore dipinta da Domenico Alfani (è una copia ma la lunetta, i riquadri della predella e i due tondi sono originali)

  • la Madonna del Rosario di Bernardo di Girolamo Rosselli

  • l'Incoronazione di Maria di Giovan Battista Caporali

  • affresco con Madonna in Trono con Bambino I (1591)

  • affresco con Madonna in Trono con Bambino II (Scuola del Pinturicchio)

  • statua di San Antonio Abate su nicchia affrescata

  • tempera rappresentante Dio ed Angeli

Il Santuario è normalmente aperto di giorno.



Home L'arte La storia Annibale I musei Il folclore
Parchi e Oasi Gli itinerari Le isole I traghetti I Comuni Vergogna!


trasimeno.ws
Tu sei il nostro



visitatore dal 28/04/2003



oggi su acpb sono state viste ... pagine


Ti è piaciuta questa pagina?

Se "SI" votaci su Google premendo il pulsante +1 qui accanto

e per restare in contatto con noi seguici su








Trasimeno.ws è pubblicato con
Licenza Creative Commons























Grazie della lettura

Ti attendiamo presto sul Lago Trasimeno ...